Tris della seconda Categoria che batte in casa con un netto 3-0 l’Usd Alia

27 Gennaio 2019

Partita a senso unico quella che ha visto di fronte i giallorossi di Mister Pirrello e i biancazzurri dell’usd Alia, nel derby della Valle del Torto.

Gli ospiti si sono presentati con una formazione estremamente rimaneggiata a causa dei diversi squalificati e con una rosa molto corta che lascia poco spazio alle sostituzioni.

Diverse le occasioni da goal create dai padroni di casa, ma il primo tiro preoccupante per la difesa dell’Alia arriva su tiro di Castelli che prende in pieno un palo. Sullo scadere della prima frazione di gioco è Franzino ad intercettare un cross sul secondo palo e più alto di tutti beffa il portiere avversario con un pallonetto di testa che consegna il vantaggio al Lercara.

Il secondo tempo si gioca solo nella metà campo dell’Alia. Più volte è Scaglione il giocatore che semina il panico nella difesa biancazzurra, mandando il pallone di poco fuori la porta e poi sul palo. Passano dieci minuti e su punizione dalla trequarti di Corrado LoBue è Cacciatore al volo che consolida il vantaggio portando il risultato sul 2-0 per i padroni di casa.

Sulle numerose ripartente del Lercara, Verentino correre a rete un tiro di Scaglione ma l’arbitro annulla per fuorigioco. La musica la dirigono però i giallorossi che continuano a cercare la terza rete, che arriva nei minuti finali del match, ancora una volta Cacciatore, lancia per Scaglione che vuole il goal, e dopo aver dribblato il portiere avversario deposita in rete il pallone del definitivo 3-0. Nel finale di gara unica nota negativa della gara il rosso al numero 5 dell’Alia, colpevole di aver fermato in maniera irregolare da ultimo uomo Scaglione, che si stava proiettando da solo in porta.

Da segnalare l’ottima prestazione di Nicola Guarino, uno juniores che dimostra di volta in volta il suo prezioso valore. Ottimi gli ingressi di Alessandro Giordano e Biagio Pirrello.

“Ottima prestazione da parte di tutto il gruppo – dice mister Pirrello – che ha duramente lavorato in questi giorni della settimana per affrontare una partita importante come quella di oggi e riscattare la sconfitta della scorsa settimana contro il Corleone. Avevamo bisogno di questa vittoria sia in chiave classifica che per risollevare il morale di tutto il gruppo”.

Condividi sui tuoi canali social


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *